Il dipartimento di polizia di Austin trascina gli esploratori di Ford fuori servizio sulle perdite di monossido di carbonio

Stef Schrader 10/22/2017. 22 comments
Ford Explorer Ford Explorer Police Interceptor Utility Ford Explorer Police Interceptor Austin Police Police Cars Exhaust Leaks

Austin Police Sgt. Zachary LaHood ha detto a CBS News che è "fortunato ad essere vivo" dopo aver sperimentato l'avvelenamento da monossido di carbonio da una perdita nel suo Ford Explorer. Sei altri agenti di polizia di Austin sono stati trattati anche per l'esposizione di monossido di carbonio nell'ultima settimana, quindi il dipartimento ha assolto 37 dei suoi interceptors di polizia di Ford Explorer fuori servizio.

La Ford Explorer Police Interceptor Utility è l'auto copiatrice più venduta in America, che conta più di metà delle auto di polizia vendute negli Stati Uniti.

Il dipartimento di polizia sostiene che il monossido di carbonio dagli scarichi degli Esploratori scompare nella cabina, avvelenando quelli dentro. L'esposizione al monossido di carbonio - il motivo per cui la gente muore dai fumi di scarico quando gestisce un'automobile in un garage chiuso - non è uno scherzo, poiché LaHood ha parlato con CBS su un momento particolarmente triste mentre è in servizio nella sua polizia Explorer:

Ricordo di aver scivolato in quello che pensavo fosse un autobus. Stavo andando in testa ad un autobus o forse era un camion di rifiuti - penso che fosse un autobus.

LaHood, che ha lavorato come agente di polizia per 13 anni, sta ora denunciando Ford su quello che egli ha affermato era l'avvelenamento di monossido di carbonio che penetrava nel suo interceptor della polizia di Esplorazione. Attualmente è in viaggio medico dopo l'incidente.

Austin non è il primo dipartimento di polizia per avere problemi con l'avvelenamento di monossido di carbonio nei veicoli della polizia di Ford Explorer corrente, per CBS . Newport Beach, California, agente di polizia Brian McDowell ha schiantato la sua utilità di intercettatore di polizia di Esplorazione 2014 in un albero dopo aver oscurato dietro la ruota. CBS News ha video di incidenti di LaHood e McDowell qui .

La causa di LaHood non è solo. Almeno una mezza dozzina di ufficiali in California, Texas e Louisiana ora denunciano Ford sulla presunta esposizione di monossido di carbonio nella cabina dei loro interceptori di polizia di Esplorazione, riferisce CBS .

Un supervisore di polizia di Austin ha prima sperimentato l'esposizione di monossido di carbonio in uno degli esploratori di marzo, ha dichiarato in una conferenza stampa la questione di Troy Gay, assistente di polizia di Austin. Da allora, Gay dice che il dipartimento ha raggiunto Ford più volte in merito alla questione, tuttavia, osserva che il dipartimento non avrà in corso azioni legali contro Ford in questo momento.

Molti esploratori sono ancora in uso dal dipartimento, visto che ho visto due nella mia breve pausa pranzo nel centro di Austin da solo. Gli esploratori attualmente contengono il 61% della flotta del dipartimento, secondo Gay. Tuttavia, tirando un gran numero di Explorers dalla flotta per indagare sul problema del monossido di carbonio ha causato il dipartimento di essere in esecuzione sotto il suo obiettivo di avere l'85% della sua flotta in servizio, per Gay .

Tutti gli Explorers di Ford ancora in uso dalla polizia di Austin portano ora un rivelatore di monossido di carbonio di carta oltre ad un rivelatore di monossido di carbonio alimentato che è stato cablato all'interno degli Esploratori, secondo Gay. I funzionari hanno ricevuto ulteriori addestramenti su come rilevare e segnalare perdite di monossido di carbonio e sono stati chiamati a non utilizzare la funzione di ricircolo dell'aria sui sistemi HVAC delle loro macchine, in quanto non tirare aria fresca dall'esterno del veicolo.

Una soluzione a lungo termine al problema è ancora in fase di studio del dipartimento di polizia e delle sue parti interessate. "Cambiamenti della nostra flotta per il prossimo anno" è una possibile soluzione che Gay ha menzionato nella sua conferenza stampa sulla questione, dove il dipartimento potrebbe chiedere alla città di assegnare più fondi per sostituire i Fords che sperimentano questi problemi.

"La salute e il benessere degli ufficiali è la nostra priorità numero uno", ha dichiarato Gay nella conferenza stampa. "Non vogliamo compromettere la sicurezza dei nostri ufficiali", ha continuato.

Gay rileva inoltre che i sei ufficiali che hanno riferito l'esposizione di monossido di carbonio questa settimana sono stati trattati e rilasciati.

Sia Ford che la National Highway Traffic Safety Administration hanno aperto indagini su questo problema particolare con non solo Explorer Police Interceptors, ma con Ford Explorers venduti ai consumatori.

Più di 450 reclami circa perdite di scarico sono state fatte al NHTSA circa 2011-2017 Ford Explorers, per un rapporto CBS News da febbraio. Per la nostra ricerca del database online di NHTSA oggi, 567 denunce in qualche forma menzionano la parola "scarico", anche se questo si traduce anche in dischi che usano la parola "scarico" nella denuncia che non necessariamente fa lamentele sulle perdite di scarico . 212 delle denunce per gli esploratori 2011-2017 specificano "gas di scarico"; 105 specificano "monossido di carbonio" e 20 si lamentano di una "perdita di scarico".

Due lamentele sui fumi di scarico e sui livelli elevati di monossido di carbonio nella cabina sono stati registrati sotto la denominazione del modello di utilità di Interceptor Utility della Explorer Explorer nel database di NHTSA.

I conducenti che hanno registrato reclami circa il problema riportano un odore di uovo sulfurico o marcio negli interni dei loro Esploratori che rende quelli all'interno malati, vertigini o perdere coscienza. Si dice che le cuciture non sigillate nella parte posteriore del SUV siano colpa. Almeno un proprietario di un esploratore del consumatore che ha parlato al CBS circa il problema era così preoccupato per l'odore che ora guida anche con un rivelatore di monossido di carbonio nel suo SUV.

Ford ha conosciuto circa la questione da almeno 2012. Un rappresentante dell'azienda ha successivamente riconosciuto un "problema di progettazione" in una deposizione ottenuta da CBS News . Tuttavia, un rappresentante Ford che ha parlato a CBS dichiarato di non avere trovato problemi connessi con le perdite di monossido di carbonio nella cabina dei loro veicoli di utilità di Esplorazione di polizia Explorer, suggerendo che le modifiche apportate dai singoli servizi di polizia ai loro incrociatori di polizia possono essere colpa per questi temi:

Abbiamo esaminato e non abbiamo trovato alcuna emissione di monossido di carbonio derivante dalla progettazione dei nostri veicoli di utilità di interceptor di polizia. Sappiamo che la polizia modifica questi veicoli, che possono contribuire alle questioni legate all'esportazione. Abbiamo fornito istruzioni per contribuire a sigillare queste modifiche e siamo pronti ad ispezionare tutti i veicoli con questa preoccupazione.

Jalopnik ha raggiunto Ford per questo problema e aggiornerà questa storia se riceviamo una risposta.

UPDATE [10:42 p.m.] : Un rappresentante Ford ci ha inviato la stessa dichiarazione (verbatim) che la CBS News ricevuto sulla questione in risposta alla nostra inchiesta sulla questione.

Un rappresentante del Dipartimento di Polizia di Austin ha anche risposto con qualche chiarimento sul numero di esploratori Ford che sono stati estratti dal servizio. Oltre ai 37 esploratori Ford che sono stati interrotti dal servizio di polizia di Austin sulle emissioni di monossido di carbonio, altri tre esploratori di Ford sono stati parcheggiati da altri servizi di City of Austin.

22 Comments

dieseldub
Wolc
Mark Longoria
VetteMan
D-Rad
Peter Castoldi
CrossmanX
RedLightGreenLight123

Suggested posts

Other Stef Schrader's posts

Language