Mentre la polvere si schiarisce, le macchie della NASA possibilmente Dead Opportunity Rover dallo spazio

George Dvorsky 02/23/2019. 0 comments
So Lonely Opportunity Nasa Opportunity Rover Mars Mars Exploration Science Astronomy

Sono passati 107 giorni agonizzanti da quando la NASA ha sentito per l'occasione da Opportunity, sollevando il timore che il rover di 14 anni sia finalmente scaduto dopo essere stato picchiato da una massiccia tempesta di sabbia. La sonda Marziana potrebbe essere tranquilla, ma una nuova foto di Opportunità dallo spazio sta fornendo un conforto tanto necessario.

Se guardi attentamente, puoi vedere un piccolo punto bianco al centro del quadrato bianco. Questa è l'opportunità. La foto è stata scattata il 20 settembre 2018 dalla fotocamera HiRISE a bordo della Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA. Il satellite era poco più di 165 miglia (267 chilometri) sopra la superficie quando è stato girato. L'opportunità di evidenziare piazza è di oltre mezzo miglio.

Quindi eccolo, la sonda marziana ibernata. La foto non ci dice molto, a parte il fatto che il rover non è completamente sepolto sotto la polvere. In realtà, la visione relativamente chiara di Opportunity è un segno sicuro che la tempesta di sabbia globale, che ha raggiunto il picco a giugno , è veramente dissipante .

A un certo punto, la tempesta di polvere si estese su tutta la circonferenza di Marte, rendendolo un evento davvero globale. Nell'area in cui lavorava Opportunity, la Perseverance Valley, la polvere impediva alla luce solare di raggiungere la superficie, che era una cattiva notizia per la sonda a energia solare. L'opportunità non aveva altra scelta che mettersi in modalità ibernazione, nella speranza di conservare abbastanza energia per un riavvio una volta migliorate le condizioni. Purtroppo, e abbastanza allarmante, Opportunity è rimasta tranquilla nonostante la tempesta calante.

L'11 settembre, la NASA ha iniziato ad aumentare la frequenza dei comandi inviati al rover inattivo. Niente ha funzionato finora, ma c'è motivo di ottimismo, come la NASA spiega in un comunicato stampa :

Si stima che il tau-una misura di quanta luce solare raggiunga l'Opportunità superficiale è leggermente superiore a 10 durante alcuni punti durante la tempesta di sabbia. Il tau è costantemente caduto negli ultimi mesi. Giovedì 20 settembre, quando è stata scattata questa immagine, si stima che tau fosse circa 1.3 dalla fotocamera Mars Color Imager della MRO.

A questo punto, non c'è molto altro che la NASA può fare, ma continuare a eseguire il ping della sonda e attendere. Triste per la sua scomparsa, tuttavia, l'opportunità è durata 60 volte più del previsto. Se il rover è veramente morto, rappresenterebbe la fine di una missione di grande successo.

Correzione 7pm, 14/10/18: una versione precedente di questo articolo affermava erroneamente che la NASA metteva Opportunity in modalità ibernazione. La NASA ha chiarito a Gizmodo che crede che il rover si sia messo in modalità ibernazione. Ci dispiace per l'errore.

[ NASA ]

HighResolutionMusic.com - Download Hi-Res Songs

Suggested posts

Other George Dvorsky's posts

Language